register Homepage

Latest site blog posts

  • ECLAP and LOD

    ECLAP provides linked open data URIs for content and for the taxonomy terms
     
    Example of ECLAP LOD for a content: http://www.eclap.eu/drupal/?q=lod/urn:axmedis:00000:obj:04e0caef-b33b-4f4a-ba50-a80d96766192 (via Q&D RDF browser)
     
    Example of ECLAP LOD for a taxonomy terms: http://www.eclap.eu/drupal/?q=lod/term/501 (via Q&D RDF browser)
     
    Please note that these URLs are not simple links that can be used by a normal web browser. If they are used in that manner they bring the user to see the content/terms and not the LOD. They have been modified (as described in the following) to be used mediated by a web based RDF browser such as the Quick and Dirty RDF browser which  provides and RDF description of the content.

    read more 

    Δημοσίευση από την Δευτ., 2012-08-06 18:19 root
  • Automatic and Sequential annotations for MyStoryPlayer

    On ECLAP portal and in other contexts there are several videos that are suitable for some new kind of annotations.
    There are many videos coming from the same event and divided in sequential/synchronized parts that can be collected and annotated with the purpose of building a playable structure in which the user can navigate and view them in a interactive and synchronized manner on MyStoryPlayer facility.

     

    In figure 1, an example of Toni Servillo videos which are present in the portal is show.   


     


    Figure 1:example of structure annotation with Tony Servillo lab videos


    see full description on training page.


    In the above Figure 1, two arrows are present, indicating the entry point in the non linear structure.
    If a user enters in the point indicated by the blue arrow (by accessing to the MyStoryPlayer icon   3 on that video ), the story will begin from there. While entering from another icon could lead you to start from the red arrow, see  the story from there .
     

    Δημοσίευση από την Τετ, 2012-08-01 11:33 root
  • Seminario/Workshop ECLAP ad AGORA di Polis, 17 Luglio 2012, 15:30, Le murate Firenze

    European Collected Library of Artistic Performance http://www.eclap.eu,  a AGORA di POLIS, Firenze, 17-18 Luglio 2012


    ECLAP: la piu' grande library e social network sulle arti performative.


    (seminario/workshop 15:30, 17 Luglio 2012, Le Murate, Firenze) Con la presenza di: Paolo Nesi, Pierfrancesco Bellini, Michela Paolucci, Nicola Mitolo

    ECLAP mette a disposizione  una piattaforma collaborativa e strumenti di distribuzione e aggregazione di contenuti multi lingua arricchiti, nel settore dei beni culturali ed in particoalre in quello della Arti Performative, tecnicamente sono soluzioni semantiche nell’ambito dei social network e dell’intelligence. ECLAP rende possibile l’arricchimento e la promozione della cultura Europea. Al momento sono in ECLAP oltre 35 prestigiose istituzioni europee come Dario Fo & Franca Rame Archive, Italy; Netherlands Institute for Sound and Vision; Festival International de Films de Femmes de Créteil, France; La Bellone, House of Performing Arts, Belgium; History of Art Dept. at the University of Glasgow, UK; CTA, Università di Roma, La Sapienza, etc. I contenuti caricati su ECLAP vengono passati ed indicizzati da Europeana: la piattaforma Europea per i beni culturali.

    Il seminario in programma trattera' i seguenti argomenti:
    • Obiettivi e partner di ECLAP
      • Relazioni con Europeana, la piattaforma Europea per i beni culturali
    • Contenuti di ECLAP:
      • Tipi: video, 3d, ePub, contenuti intelligenti, doc, audio, etc.
      • Metadati: completi, e multilingua, gestione collabroativa, workflow
      • indicizzazione e ricerca
      • gestione e trattamento automatizzato dei contenuti, professionali e generati dagli utenti
    • La rete sociale di ECLAP:
      • modelli e relazioni di buona pratica
      • suggerimenti e raccomandazioni, newsletter
      • interazione con social network
      • comportamento utente, valutazioni e prestazioni
      • E-learning, l'educazione, per sistemi fissi e mobili
    • Strumenti di ECLAP:
      • semantici, trattamento dei metadati semantici
      • aggregazione: playlist, collezioni, annotazioni audiovisuali (MyStoryPlayer)
      • mobile per iPad/Iphone, Android, Windows Phone, per il coinvolgimento di utenti in eventi
    • Come partecipare ad ECLAP

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------
    Programma dell'AGORA' di POLIS 

    l'Agora': incontri, seminari, workshop, conferenze, laboratori

    L’Agorà di Polis rappresenta, da un lato, un importante momento di riconoscimento del Polo e del Distretto Toscano per i Beni Culturali e la Città Sostenibile , attraverso la presentazione delle attività svolte per il raccordo impresa-ricerca, e dall’altro un’occasione di incontro e riflessione su potenzialità e criticità dei soggetti aggregati, anche per far emergere nuove strategie di sviluppo economico e tecnologico. Ad ogni area tematica di Polis (Edilizia, mobilità sostenibile, beni culturali) sarà dedicato uno spazio fisico e virtuale, dove:
    • Presentare le soluzioni tecnologiche ed organizzative all’avanguardia
    • Rilevare competenze e capacità di ricerca, sviluppo e innovazione presenti sul territorio
    • Promuovere l’incontro tra imprese e soggetti diversi (enti di ricerca, pubblica amministrazione, stakeholders) per l’attivazione di progetti e iniziative comuni
    • Dibattere sui progetti in corso, piani strategici, ipotesi di soluzioni e proposte
    Gli argomenti saranno affrontati durante workshop, seminari e conferenze, che si svolgeranno negli spazi del Parco Tecnologico delle Murate (Piazza Madonna della Neve, Firenze) durante i due giorni della manifestazione.
     
    Δημοσίευση από την Ήλιος, 2012-07-15 09:27 root
  • Embedding and Citing ECLAP Content in your web pages has never been so easy!!!!

    The support  for embedding and citing ECLAP content in third party web portal is completed!!

    You can find information about HOW to Promoted ECLAP Content in your web pages via simple references or embedding the ECLAP players by using the following web pages:


    So that, if your content has the correct IPR model you can embed in your web pages you content coming from ECLAP. please try it immediately. It is very simple to update the IPR model, in a couple of click you can enable the Embedding to all you content that have the same IPR model.

    To share ECLAP content in your elaborates has never been so easy!!!
    So that it is perfect solution for your students, research and for exploiting the ECLAP service from your institutional portals without spending time and money in hosting files, addressing formatting, managing the mobile access, etc. For ECLAP is a pleasure to provide these services for you.
     

    Δημοσίευση από την Παρ., 2012-07-13 13:53 root
  • IMS 2: Sounds good

    IMS 2: Sounds good


    di Daniela GangalePrimo giorno di convegno. L’Auditorium brulica di musicologi che si spostano da una sala all’altra, galleggiando nell’irreale temperatura svedese mantenuta dai condizionatori. Giro due o tre sessioni durante la mattinata e ovunque trovo un’audience attenta, che ingaggia serrate (e sensate) discussioni alla fine di ogni intervento. Ottimo segno, vuol dire che tutti i cervelli sono bene accesi e si è venuti per lavorare davvero: niente muffa, niente aria fritta, un bell’equilibrio tra studiosi giovani e studiosi già affermati, un clima di scambio senza polemiche. Si respira un’aria – posso dirlo? – molto americana. E infatti a pranzo (il RED è pieno di convegnisti che intrecciano discorsi sui massimi sistemi tra una forchettata di insalata e l’altra) capito ad un tavolo con due americani e un’italiana che vive a New York. Si finisce a parlare di identità che è la parola più calda tra le tre che fanno da titolo al convegno e se ci sia un’identità europea e quale sia e se gli italiani si sentano europei o solo italiani o peggio romani, milanesi, napoletani o cos’altro e dove stia andando la musicologia oggi, verso quali identità e quali differenze. Mentre la conversazione procede spedita mi distraggo guardando le mie scarpe, disegnate negli USA e prodotte in Cina e penso che in questo mondo globalizzato forse ho molto più in comune con un musicologo indonesiano e un teologo arabo che con l’ italianissimo partecipante all’ultimo reality televisivo. E che forse oggi l’ identità va cercata più nei valori condivisi, nel modo di vivere, nel livello d’ istruzione, nel tipo di professione che nella nazionalità. Ma l’insalata è finita e il convegno continua; giusto il tempo di un veloce caffè e torno ad esplorare il ricco carnet del convegnista: concerti, visite guidate, presentazioni di volumi che coinvolgono anche altri luoghi della città come il Teatro dell’Opera, la Filarmonica Romana, il Conservatorio… Tanta roba a cui mi dedicherò nei prossimi giorni. Oggi voglio concludere con un giro nello spazio Risonanze dove ci sono alcune case editrici specializzate e dove trovo lo stand di eclap, e-library for performing arts . Avremo modo di parlarne ancora ma intanto fateci un giro anche voihttp://www.eclap.eu
     

    Δημοσίευση από την Τρ, 2012-07-03 16:10 root